Jolanta Stanelyte – Aldo Caputo – Guido Galterio

Sabato 6 gennaio Montoro – Convento di Santa Maria degli Angeli Ore 19.30

Jolanta Stanelyte vincitrice di vari concorsi internazionali tra cui ricordiamo il “Min On” in Tokio, il “The Howard and Geraldine Polinger Foundation Prize” e in Italia vincitrice dei concorsi “Flaviano Labò” di Piacenza, “Voci nuove per la Lirica” di Pavia, ”Cascina Lirica 1993” di Pisa, Concorso Internazionale “Vincenzo Bellini” di Caltanisetta, nel 2003 riceve a Salisburgo il premio “Falstaff” per l’interpretazione di Opere verdiane.

Guido Galterio la sua attività concertistica lo ha portato a suonare in importanti sale da concerto. È ospite in importanti Festival internazionali. Ha inciso per Rara, MR Classic, Bongiovanni, Diapason e Hungaroton Classic.

Aldo Caputo si è diplomato presso il Conservatorio di Musica “Niccolò Piccinni” di Bari con il massimo dei voti e menzione di lode, sotto la guida del baritono Luigi De Corato. Ha calcato i teatri più importanti e riconosciuti al mondo.

Programma

G. Giordani – Caro mio ben F. Xaver Gruber – Stille nacht G, Donizetti – Una furtiva lagrima (L’elisir d’amore) A. Buzzi-Peccia – Mal d’Amore E. De Curtis – Non ti scordar di me F. P. Tosti – Sogno Medley di canzoni per cinema – Se (da Nuovo Cinema Paradiso) – Parla più piano (da Il Padrino) – Eternamente (da Luci alla Ribalta) – Vocalizzo (da C’era una volta il West) G. Puccini – E lucevan le stelle (Tosca) S. Rachmaninov – Pioggia di primavera op.14 n.11 E. De Curtis – Voce ‘e Notte Bovio-Tagliaferri – Passione G. VerdI – Brindisi, Libiamo ne’lieti calici (La Traviata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *