Programma

RASSEGNA MUSICALE

8 dicembre – ore 19.30 Avellino Cripta del Duomo

Bruno Canino pianoforte

Aiman Mussakhajayeva violino

9 dicembre – ore 19.30 Ariano Irpino Cattedrale

Uto Ughi violino

Alessandro Specchi pianoforte

10 dicembre – ore 18.30 Mercogliano Abbazia del Loreto

Yves Henry pianoforte

16 dicembre – ore 19.30 Atripalda Chiesa di S. Sabino

Sergio Marchegiani pianoforte

Marco Schiavo pianoforte

17 dicembre – ore 19.30 Cervinara Palazzo

Marchesale Paolo Scibilia pianoforte

Emanuela Maria Palazzo soprano

Nicola Pisaniello tenore

22 Dicembre – ore 19.30 Avella Convento Francescano della SS. Annunziata

Hyunah Park violoncello

Yuki Sunamura pianoforte

Programma 2 gennaio 2018 – ore 19.30 Solofra Collegiata di S. Michele

Luisa Saparova violino

Magzhan Saghadi violoncello

Batyrzhan Smakov controtenore

Sara Assabayeva pianoforte

6 gennaio 2017 – ore 19.30 Montoro Convento di Santa Maria degli Angeli

Jolanta Stanelyte soprano

Aldo Caputo tenore

Guido Galterio pianoforte

 

“Irpinia: Musica e Castelli” Concerti, rievocazioni storiche, mostre ed eventi

Nasce la 2 Edizione di “Irpinia: Musica e Castelli”. Progetto realizzato dalla provincia di Avellino, nato dall’idea di valorizzare castelli, fortificazioni e beni culturali di elevato pregio che caratterizzano il territorio attraverso la realizzazione di una serie di eventi.

Otto concerti in altrettanti luoghi suggestivi del nostro territorio. La Provincia di Avellino rilancia il progetto Irpinia, musica e castelli. E questa volta lo fa con fondi del proprio bilancio. La prima edizione è stata finanziata dalla Regione Campania con i fondi PAC. Un’iniziativa che ha registrato un notevole consenso e ha permesso di far riscoprire le bellezze custodite nei nostri paesi. Anche per tali ragioni, l’Ente ha deciso di investire nuovamente e di supportare il cartellone di eventi 2017/2018. L’idea forte, come per lo scorso anno, è incentrata sulla valorizzazione dei beni culturali di elevato pregio che caratterizzano il territorio provinciale, attraverso la realizzazione di una serie di eventi. Ciò al fine di aumentare il livello di attrattività turistica dell’Irpinia. I concerti si terranno in contesti affascinanti, Introduzione che porteranno l’ospite a godere di musica di qualità e ad apprezzare autentici gioielli artistici ed architettonici dello scrigno conservato nelle diverse realtà. Irpinia, musica e castelli è, dunque, un piano di marketing territoriale per promuovere l’Irpinia nella sua interezza e per favorirne il racconto. Che sicuramente piacerà, perché la nostra terra ha tanto da mostrare. Ad esaltare questo racconto non poteva non essere che la musica classica. Il repertorio proposto si offrirà ad una platea ampia. Al talento di artisti di prestigio del panorama internazionale il compito di emozionare il pubblico. La magia delle note accompagnerà nel percorso d’incanto tra luoghi dal superbo fascino.